Ora Esatta

Menu principale

Home
Documentazione
Notizie
News fino agosto 2009
Utility

Login Form

Utilizzare quest'area per farsi riconoscere dal sistema





Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
Home arrow News fino agosto 2009 arrow Ritagli
Ritagli di Giornali


Costituito l'Osservatorio Permanente contro gli Abusi Peritali PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
Rita di Giornali
domenica 04 dicembre 2011

perizie.jpgA cura del Centro Studi Separazioni e Affido Minori, è stato costituito -con sedi a Roma, Milano, Reggio Emilia- l'Osservatorio Permanente contro gli Abusi Peritali in campo psico-forense.

Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
"Finché lite non vi separi" - Rainews PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Rita di Giornali
martedì 21 settembre 2010

Finché lite non vi separi, parte prima.

Dal nostro canale su You Tube.

Segui il resto della trasmissione cliccando qua . 

 

Raccomanda questo articolo...

 
A MATRIX, UNA SERA, DISCETTANDO DEL + E DEL - (MA CHI E' IL MENO?) PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Rita di Giornali
giovedì 16 settembre 2010
A MATRIX, UNA SERA, DISCETTANDO DEL + E DEL - (MA CHI E' IL MENO?)

Raccomanda questo articolo...

 
A MATRIX, UNA SERA, DISCETTANDO DEL + E DEL - (MA CHI E' IL MENO?) PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Rita di Giornali
giovedì 16 settembre 2010
A MATRIX, UNA SERA, DISCETTANDO DEL + E DEL - (MA CHI E' IL MENO?)

Raccomanda questo articolo...

 
Per Vivere a Lungo Basta Sposare Una Donna Piu' Giovane PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
Rita di Giornali
giovedì 04 giugno 2009


Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
Ennesimo caso di stalking da violenza maschile: pregiudicato importuna diciottenne di borgata. E... PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Rita di Giornali
lunedì 25 maggio 2009

...E il padre di lei risolve il problema ammazzandolo: «Importunava mia figlia», dice. 




Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
Emergenza infanticidi: ancora un bambino morto ma per nessuno PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Rita di Giornali
venerdì 22 maggio 2009

Ancora un bambino ucciso dalla madre.

La spiegazione che si trattava di una mamma "depressa" tranquillizza però sempre tutti. Viene vissuta anzi come una conferma che non c'è nulla da temere.

In realtà, siamo in presenza di un drammatico aumento degli infanticidi da madre: il che significa che ogni bambino comincia a essere a rischio.






Da "Secondo Ponzio Pilato", di Luigi Magni.

Erode Antipa (Flavio Bucci), parlando con Ponzio Pilato (Nino Manfredi) ridimensiona la Strage degli Innocenti operata da suo padre trent'anni prima. Dal film "Secondo Ponzio Pilato" di Luigi Magni (1987)

Video postato da francescodall su youtube all'indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=-p3dRLv9AGE

Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
Lotta allo stalking: con queste premesse PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 6
Rita di Giornali
mercoledì 20 maggio 2009







Esser tempestati di telefonate, ricevere di continuo sms, esser aspettati sotto casa, minacciati, insultati, perseguitati anche via email e anche sul luogo di lavoro...

...un'esperienza orribile, un vero incubo.

Non poter mai vedere i propri figli, non sapere dove sono, che fanno, se sono all'esterop, se li si rivedrà ancora una volta, se stanno male, a che scuola verranno iscritti, se hanno bisogno di aiuto o medicine... e magari stare in galera per accuse ignobili e infondate. Per calunnie, cui potrebbero aver collaborato legali e periti di dubbia deontologia. 

Qual è la violenza peggiore?

Quella dello stalking, o quella che ti nega - fino alla galera per calunnie - di fare il genitore?

 Non crediamo sia possibile fare una graduatoria del genere.

Sono entrambi due esperienze orribili.

Eppure mentre da più parti si mettono in atto fierissimi provvedimenti contro lo stalking, da decenni si è permesso che migliaia e migliaia di genitori subissero la tortura di vedere i rapporti con i propri figli tormentati dalle vendette altrui, tra cui è inclusa spesso la calunnia, e questo in barba a ogni possibile sentenza giudiziaria.

E senza che nessuno pagasse.

Espressa in questi termini, la lotta contro lo stalking è una terribile ipocrisia.

Perché è tempo di combattere quella violentissima e disumana forma di stalking che è il mobbing genitoriale, cioè l'estromissione e l'impedimento, a fini di vendetta, a partecipare alla vita dei propri figli. 

 







 



Pensate che questo sia l'unico caso del genere?

Sapete quanti sono i padri che per vendetta da parte dell'ex moglie non vedono mai o non vedono in modo significativo e accettabile i propri figli?

Decine e decine e decine di migliaia

Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
La Chiesa apre ai divorziati: "Non vivete in un inutile e dannoso senso di colpa" PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Rita di Giornali
martedì 19 maggio 2009




Dal Portale della Diocesi Ambrosiana "Chiesa di Milano", una lettera dell'Arcivescovo Cardinal Tettamanzi ai separati e ai conviventi: "Non vivete in un inutile e dannoso senso di colpa"

http://www.youtube.com/user/itleditore

Martini: porte aperte ai fedeli cattolici divorziati e risposati

Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
Infanticidi in aumento: in oltre il 90% dei casi la madre PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Rita di Giornali
martedì 19 maggio 2009

Le madri assassine aumentano sempre più. Per loro, nessuno invoca emergenza ma solo- come chiede anche questo servizio del TG5 -  "umana pieta'". 

Contemporaneamente, siamo pieni di appelli e iniziative contro la "violenza maschile": che solo falsamente è superiore a quella femminile

 




Mamme killer, commettono il 90% degli infanticidi. Allarme per il fenomeno soprattutto nel nord Italia

Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
Leonardo e Nicol PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Rita di Giornali
domenica 17 maggio 2009

I due bambini italiani sottratti alla madre e ricondotti in Germania; secondo la legge tedesca, non avrebbero potuto abbandonare la Germania, La madre, invece, li aveva portati in Italia. Comunque in contrasto con la legge tedesca. Forse la Germania esagera...

...ma quanti bambini di padri o madri italiani, nati in Italia da matrimoni misti, sono stati letteralmente rapiti, portati all'estero, e i loro genitori italiani non li hanno più rivisti? Le vittime di sottrazioni internazionali di minori in Italia sono troppe.

 

 

Nicola De Martino mentre tenta di darsi fuoco per protesta al TG2
Nicola De Martino, fu protagonista di uno dei tanti drammatici episodi di sottrazione internazionale (clicca sul video per guardarlo): suo figlio gli fu portato via nel 1994. Per anni non seppe nemmeno dove si trovava. Lo ha rivisto solo nel 2006, e solo perché il figlio, maggiorenne, volle rivederlo. Il vergognoso e totale inefficientismo della Giustizia italiana convinsero Nicola De Martino a un gesto eclatante: tento' di darsi fuoco in diretta tv per richiamare l'attenzione sulla tragedia dei figli sottratti e portati in altre nazioni per problemi di separazione. Se oggi la storia di Leonardo e Nicolò è cosi' drammatica, lo si deve anche al fatto che a tutti ha fatto comodo esecrare il gesto di Nicola De Martino invece di capire che aveva la spiegazione, e forse la legittimazione, in motivi drammatici: che nessuno ha voltuto approfondire. Clicca qui per approfondire la vicenda di Nicola De Martino

 

Martina Infante, cercata disperatamente dal padre italiano e dai nonni italiani.

Per lei non si scomoda nessun giornale italiano.

E' in Danimarca, preda della madre e del suo attuale compagno.

Chi la sta cercando?

Chi scrive per lei contro l'insensibilità della nazione che la detiene?

CLICCA QUA PER APPROFONDIRE LA TRAGEDIA DI MARTINA

 

 

 

 

  CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LA TRAGEDIA DELLE SOTTRAZIONI INTERNAZIONALI DI BAMBINI FIGLI DI SEPARATI

 

Raccomanda questo articolo...

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 21 di 55
Centro Studi Separazioni e Affido Minori